Archivio

Porte aperte al CEAS

Al via gli Open Day per presentare agli insegnanti i nuovi progetti didattici

Riaprono le scuole e lo staff del CEAS è felice di presentare alle scuole e alle comunità di Carpi, Novi di Modena e Soliera la nuova Agenda Alfabeto Ambiente 2018-2019, giunta alla sua 17ª edizione!

Il primo incontro di presentazione ufficiale di Alfabeto Ambiente è previsto a Carpi venerdì 28 settembre presso la sede del CEAS (via Manfredo Pio, 11 presso Sala Floriano Cabassi), alle ore 17:00. Per gli insegnanti di Novi di Modena l’Open Day è invece fissato per mercoledì 3 ottobre alle ore 16:30 presso il Polo scolastico di Novi.

La brochure raccoglie i progetti e le attività didattiche per le scuole e le iniziative rivolte ai cittadini, mantenendo fede all’obiettivo di creare maggiore conoscenza e consapevolezza sui temi ambientali, con progetti speciali realizzati in collaborazione con Enti e Associazioni del territorio.

L’offerta didattica comprende 27 percorsi sui temi ambientali, differenziati per ordine scolastico. Segnaliamo le principali novità di quest’anno:

  • “Leggeri come l’aria” è il nuovo percorso introdotto per le scuole dell’infanzia dedicato alla magia dell’aria, l’elemento invisibile che regala la vita a tutto il mondo. Il problema dell’inquinamento sarà affrontato con laboratori sensoriali, giochi ed esperimenti, laboratori di riciclo e la narrazione della storia “Il mondo di Flepy”.
  • “Facciamo strada… insieme” è la novità per le scuole primarie, progettata per promuovere la mobilità sostenibile. Il percorso, composto da 2 incontri di 2 ore ciascuno, prevede attività di riflessioni e suggestioni in classe ed è arricchito da una vera e propria esperienza di esplorazione urbana. Altra importante novità per le primarie è il concorso per gli studenti sul tema energia che sarà curato da Aimag e amplierà l’offerta didattica su questa risorsa.
  • “Circolare signori, circolare!”, dedicato al tema attualissimo dell’economia circolare, è proposto a tutte le classi delle scuole secondarie di 1° grado. Il focus del nuovo progetto sarà il concetto di riciclo e circolarità: la vita di un bene non deve per forza esaurirsi dopo il suo primo utilizzo. Le secondarie di 2° grado potranno affrontare la stessa tematica con discussioni di gruppo, presentazioni di progetti innovativi in aula e visite guidate agli impianti tecnologici.
  • “Liberiamo l’aria” è infine la novità per i ragazzi e le ragazze delle scuole secondarie di 2° grado ed è realizzato in collaborazione con Arpae. Il progetto, attraverso spunti di riflessione, discussioni di gruppo e attività laboratoriali incentrate sul “problem solving”, accompagna gli studenti alla scoperta dell’elemento aria che, sebbene indispensabile, è spesso dato per scontato; l’obiettivo è di imparare ad analizzare i propri comportamenti quotidiani al fine di promuovere quelli ecologicamente più compatibili.

Nel corso dell’anno scolastico il CEAS propone numerosi appuntamenti anche agli adulti: i più vicini sono l’invito a pulire il mondo partendo da Limidi di Soliera (sabato 29 settembre) e Carpi (sabato 6 ottobre), per poi ritrovarsi il 14 ottobre a Novi di Modena per la storica Fera d’utober e a Soliera per Il profumo del mosto cotto.

Approfondimenti

Agenda Alfabeto Ambiente a.s. 2018-2019

Per informazioni:
Ceas Unione Terre d’Argine
tel. 059 649990, fax 059 649991
.(JavaScript deve essere abilitato per visualizzare questo indirizzo email)

(pubblicato il 24 Settembre 2018)