Archivio

La mia lettera ai petrolieri

Stasera a Novi di Modena proiezione del documentario sul disastro ambientale in Nigeria

Il Circolo Naturalistico Novese, con il patrocinio del Comune di Novi di Modena,  organizza per lunedì 25 marzo un’anteprima in esclusiva per l’Italia: la proiezione del documentario “La mia lettera ai petrolieri”, alle ore 20:45, nella sala Ferraresi in piazza Primo Maggio. Alla visione sarà presente il cineoperatore Stefano Bertacchini, che commenterà quanto ripreso.

L’iniziativa nasce dall’esigenza di denunciare e riflettere sul disastro sociale e ambientale a seguito delle estrazioni petrolifere effettuate in Nigeria, ma potrebbe essere un qualsiasi altro Paese del Terzo Mondo, da varie Società multinazionali del settore tra cui SHELL e AGIP.

L’occasione è una lettera scritta da un ragazzo nigeriano a queste Società per chiedere loro conto di tutto questo e di quello che ha colpito in particolare la sua famiglia.

Stefano Bertacchini, originario di Carpi che vive oggi ad Amsterdam, è un cineoperatore documentarista con esperienza che ha fatto le riprese nel contesto sopra descritto e che porterà la sua testimonianza dal vivo nella serata. 

La data a Novi di Modena è l’unica per l’Italia e la seconda di una serie di presentazioni che saranno effettuate in altri Paesi europei. La scelta di Novi non è casuale: l’area novese è infatti lo snodo delle estrazioni petrolifere nel nostro territorio.

(pubblicato il 25 Marzo 2019)