Archivio

Con QUICEAS contro la zanzara tigre

Video-clip “green” per una comunità sostenibile e informata

Anche il CEAS diventa “social” con la nuova videorubrica “QUICEAS – Buone pratiche ambientali in un click” .  In ogni video affronteremo un tema ambientale che ci sta a cuore e condivideremo con voi cosa possiamo fare sia come Amministrazioni che come cittadini.

Il primo video “Zanzare, sai cosa fare?” è dedicato alle azioni di contrasto alla diffusione della zanzara tigre. Un piccolo insetto, che può essere pericoloso.

Al momento è scientificamente escluso che le zanzare possano trasmettere il Covid-19 attraverso la loro puntura. È invece risaputo che le zanzare, come altri organismi che si nutrono di sangue, possano trasferire altre tipologie di virus, alcuni dei quali piuttosto pericolosi. La zanzara tigre, ad esempio, è considerata un vettore per i virus Chikungunya, Dengue e Zika, mentre la zanzara comune può essere portatrice del virus West Nile
Ecco perché è importante sapere come proteggersi e come ridurre la diffusione delle zanzare tigre.

Oltre al video, sono stati organizzati dei punti informativi per dare informazioni sulla zanzara tigre e distribuire, fino a esaurimento, confezioni-campione di prodotti larvicida.
A Novi i punti informativi sono stati allestiti lo scorso 23 giugno al mercato a Novi e il 24 giugno a Rovereto.
A Carpi il punto informativo (casetta di legno) è in Piazza Martiri e il prossimo appuntamento sarà giovedì 2 luglio, dalle 9.30 alle 12.30. Sempre a Carpi è prevista un’attività di tutoraggio porta a porta sul tema delle prevenzione delle zanzare rivolta a circa 300 famiglie .

Tutte le iniziative di sensibilizzazione messe in campo saranno inoltre l’occasione per portare all’attenzione dei cittadini il nuovo sito regionale www.zanzaratigreonline.it e la App ZanzaRER.

Vi invitiamo a guardare il primo video di QUICEAS!

(pubblicato il 29 Giugno 2020)