Archivio

Ceas in Movimento

Nuova tappa del progetto regionale dedicato alla mobilità scolastica sostenibile

Entra nel vivo “Ceas in movimento”, il progetto di educazione alla mobilità sostenibile attivato a gennaio dal sistema INFEAS della Regione Emilia-Romagna per proporre azioni e strumenti che rendano meno inquinanti i percorsi “casa-scuola” e coinvolgere in modo nuovo gli insegnanti e i dirigenti su questo importante tema.

A Bologna il 24 e il 25 settembre sono previste due giornate di “formazione ai formatori”, rivolte in particolare agli operatori e alle operatrici dei CEAS. 

Anche il Ceas Unione Terre d’Argine parteciperà, in qualità di partner di progetto, ai 5 moduli di approfondimento previsti per consolidare e ampliare le conoscenze dei formatori in merito al tema della mobilità sostenibile.

I mobility manager scolastici sono nuove figure molto importanti perché gli spostamenti casa-scuola e quelli casa-lavoro sono le principali attività che causano la congestione del traffico cittadino. La mobilità pedonale ha al contrario innumerevoli vantaggi: fa bene alla salute e all’ambiente, non è inquinante né rumorosa ed è soprattutto educativa per i più piccoli, che imparano così sia le importanti norme di educazione stradale che a orientarsi nei tragitti vicini alla propria casa e alla propria scuola.

Nelle giornate bolognesi verrà condiviso un approccio interdisciplinare per affrontare i temi della mobilità sostenibile a scuola e saranno fornite indicazioni su come integrare questa tematica all’interno del Piano triennale dell’offerta formativa (PTOF). Verranno inoltre illustrate la piattaforma web e l’App in corso di sviluppo e saranno forniti spunti per utilizzare gli strumenti digitali proposti nella progettazione di attività didattiche. Altri moduli saranno dedicati alle competenze di base che occorrono per strutturare e gestire pedibus e bicibus e verrà illustrato il ruolo di facilitazione, progettazione e monitoraggio che dovranno svolgere i CEAS o i loro delegati a livello territoriale.

Il Centro Antartide, capofila per il progetto, gestisce a livello regionale la campagna “Siamo nati per camminare”; il CEAS Unione Terre d’Argine e gli altri CEAS d’appoggio hanno partecipato attivamente nel corso degli anni ai progetti di sistema relativi alla mobilità sostenibile sviluppati nell’ambito del sistema INFEAS regionale.

Se “Siamo nati per camminare” ci sarà un motivo… continuiamo a farlo!

Approfondimenti

Programma corso 24-25 settembre 2018

Per informazioni:
CEAS Unione Terre d’Argine
tel. 059 649990
.(JavaScript deve essere abilitato per visualizzare questo indirizzo email)

(pubblicato il 24 Settembre 2018)